domenica 24 settembre 2017

Quello che resta


Quello che resta di tanti mesi passati sotto silenzio è un bel quantitativo di cicatrici che non riesco ad ignorare del tutto. Una botta la superi, prima o poi. Due, a distanza di poco, quasi speculari... è jella.

Qualcuno, che mi vuole un gran bene, mi ha detto che non è facile.
"Io non chiedo nulla, non chiedo la luna!", ho sussurrato io, e lui mi ha detto "Sono proprio le persone come te, che non chiedono nulla, a fare più paura. È il non chiedere nulla che ti rende grande."

Sarà. Io mi sento un grande disastro, al momento.

13 commenti:

Patalice ha detto...

guarda che i disastri possono essere meravigliosi

G ha detto...

Lo spero, Pata, ma è così difficile crederci ultimamente!

MikiMoz ha detto...

Di certo subire colpi uno dietro l'altro non è bello, ma vedo che sai stare in piedi.
Dai, alla fine i colpi li restituirai :)

Moz-

Alligatore ha detto...

Importante riprovarci: molte volte sono caduto, altrettante mi sono rialzato, lo devi fare anche tu ...

Pier(ef)fect ha detto...

Capitano quei periodi in cui sembra che ti vada contro tutto ed è un po' pesante andare avanti. Ma stringi i denti perché sono appunto periodi :)
Un abbraccio!

Nat ha detto...

Passerà... lo so che è banale, è una frase fatta, ma credimi passerà... anche a me sembrava impossibile uscirne, sembrava tutto lontano, la felicità un miraggio... non vedevo via d'uscita, poi una notte all'improvviso è arrivato il sole... non mollare! Ti stringo fortissimo.

Francesco ha detto...

se sono pene d'amore, e credo di si, fanno persino bene alla fine della fiera

G ha detto...

Moz, mi insegni a boxare? :)

Scherzi a parte, grazie :)

G ha detto...

Prometto di provarci, Alli. Sto cercando ancora di capire come si riprova :)

G ha detto...

Periodi che spero non diventino periodici, Pier!
Le costanti, qua, sembrano proprio non cambiare mai :)
Ma farò la brava, promesso!
Un abbraccione

G ha detto...

Che bello, il sole che arriva di notte, Nat :)
Mi basterebbe anche una stellina, per il momento, giusto per fare un po' di luce :)
Un abbraccio altrettanto forte forte

G ha detto...

Tu ci vedi sempre bene, Fra (o più o meno).
So che sono necessarie, e fanno bene, alla fin fine... ma nel mentre la testa entra in un loop e pensa che non ne valga più la pena... o peggio (roba da zitella inacidita, insomma) "tanto sono tutti uguali!" :)

Vorrei riguadagnarmi un po' di leggerezza, che non trovo più.

Layla Dì ha detto...

Mai disperare :)
il sole arriva sempre dopo la tempesta, anche per chi non ci crede più!